,

Burger King + McDonald’s: nasce il McWhopper burger

Burger King + McDonald’s: nasce il McWhopper burger

Burger King ha proposto a McDonald’s di mettere da parte la loro storica rivalità di mercato per un giorno, creando un hamburger ibrido dalla fusione dei due panini più famosi della loro produzione – il Big Mac e il Whopper – e venderlo, per un solo giorno, in un ristorante di Atlanta. Tutti i ricavati sarebbero andati ad un’organizzazione che promuove la pace nel Mondo.

La trovata pubblicitaria del Team di Marketing di Burger King prevedeva che il panino sarebbe stato in vendita solo il 21 settembre scorso, il giorno del World Peace – la Giornata Mondiale per la Pace nel Mondo. Il ricavato delle vendite sarebbe quindi andato tutto a beneficio di Peace One Day, un’organizzazione no-profit che vuole fare in modo che la data diventi «il giorno dell’anno per l’unità in tutto il mondo, un giorno di cooperazione interculturale su una scala mai vista prima».

Il panino sarebbe, quindi, nato dalla fusione di sei ingredienti del Big Mac (compresa la salsa speciale e il formaggio), e sei del Whopper (come la cipolla e i sottaceti). Dico sarebbe perchè McDonald’s ha ringraziato per la proposta ma l’ha gentilmente rifiutata con un post su Facebook…

DOSI PER: 2 PERSONE
COTTURA: diretta a calore medio, per circa 5 minuti
DIFFICOLTA’: facile

INGREDIENTI

500 g di carne fresca di manzo macinato
4 fette di formaggio americano
Lattuga di iceberg tagliuzzata
6 fette di pomodoro fresco
4 panini per hamburger seminati
4 cipolle medie
6 cucchiai di maionese
2 cucchiai di sottaceti di gusto dolce
3 cucchiaini di senape gialla
2 cucchiaio di ketchup
3 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di salsa di soia
1 cucchiaino di curcuma macinata
Sale fino e pepe nero macinato fresco

PREPARAZIONE

  1. Trita finemente due delle cipolle e mettile in microonde per 10 minuti, a bassa potenza, fino a farla disidratare ma senza farla dorare. Metti in parte e lascia riposare.
  2. Affetta, quindi, un’altra cipolla in parti sottili e mettila in parte. L’ultima cipolla va, invece, grattugiata; Trasferite allora in una ciotola di medie dimensioni, aggiungendo maionese, senape, ketchup, zucchero e curcuma e mescola con cura per amalgamare il composto. Condisci a piacere con pepe nero appena macinato.
  3. Utilizzando un coltello affilato e sottile, rimuovi con attenzione la crosta dalla metà inferiore di uno dei panini e la crosta dalla parte superiore dello stesso, per formare un panino “centrale” per il McWhoppers. Ripeti la stessa operazione anche per un altro panino e metti da parte.
  4. Accendi e preriscalda il barbecue. Se è a carbone, riempi un cesto accenditore di bricchetti e accendili. Quando saranno tutti incandescenti e ricoperti da una leggera cenere grigia, in genere dopo una trentina di minuti, versa il contenuto del cesto su un lato del braciere. Chiudi quindi il coperchio e lascia preriscaldare per una decina di minuti. Se il barbecue è a gas, effettua la stessa operazione accendendo metà dei bruciatori e portandoli al massimo. Chiudi il coperchio e preriscalda per una decina di minuti.
  5. Dopo aver lasciato metà della griglia di cottura senza calore diretto, pennellala tutta on dell’olio vegetale per renderla unta.
  6. Passa alla preparazione degli hamburger. Lavora il macinato formando quattro polpette che schiaccerai fino a farle diventare sottili, ma di spessore poco più alto di quello dei panini.
  7. Condisci quindi la carne con sale e pepe a piacere e appoggiala direttamente sul lato della griglia a cottura diretta. Copri e cuoci per circa 3 minuti, fino a quando appaiono i segni della griglia. Gira gli hamburger e continua a cuocerli fino a quando non sono ben carbonizzati e i succhi stanno iniziando a gonfiarsi nella parte superiore, per altri 2 minuti circa.
  8. Spostali sulla parte più fredda della griglia, appoggiandoci su le fette di formaggio. Tosta i panini a fuoco diretto fino a farli dorare, quindi trasferiscili su un piatto da portata.
  9. Crea i tuoi burger. Distribuisci la salsa di soia in maniera uniforme sulle basi dei panini. Aggiungi la cipolla fresca, quindi la lattuga tritata e il pomodoro. Completa la prima parte con la carne, condita di formaggio, e con il panino centrale.
  10. Procedi distribuendo altra salsa di soia sui panini medi, quindi aggiungi i sottaceti, la carne (puoi anche invertire il verso del formaggio girando l’hamburger), le cipolle disidratate e la lattuga di iceberg tagliuzzata.
  11. Chiudi i burger e… buon appetito!!!