,

Tacos di tonno fritto con insalata di avocado

Tacos di tonno fritto con insalata di avocado

C’è una storia interessante dietro questa ricetta a base di panna acida piccante e insalata di avocado. Quando ero molto più giovane e molto più schizzinoso, adoravo un programma televisivo i cui protagonisti erano una famiglia messicana e dei tacos di pesce.

La famigliola al completo era ossessionata dai tacos. Io invece non potevo neanche lontanamente immaginare un taco riempito con il pesce. Ma nel frattempo sono passati molti anni e ho avuto la splendida idea di provare a fare questi tacos. Cos’è accaduto? Diciamo che sono cresciuto e ho sviluppato gusti ben più “avventurosi”. E onestamente si sono rivelati davvero deliziosi. Il tonno era croccante all’esterno e delicatamente gustoso all’interno. E poi l’insalata con il formaggio in cima, per non parlare della salsa che univa il tutto… Un paradiso di tonno avvolto in una tortilla. O qualcosa del genere. Insomma, provatelo e capirete.

INGREDIENTI

3 filetti di tonno
2 bottiglie di birra messicana (tipo Corona)
6 tortilla morbide
1 lime tagliato a spicchi
1 tazza di formaggio a pasta semidura tagliato a pezzettini
1 manciata di coriandolo
4 tazze d’olio per friggere

Condimento per tacos

1 cucchiaio di peperoncino in polvere
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di pepe nero appena macinato
½ cucchiaino di aglio in polvere
½ cucchiaino di cipolla in polvere
½ cucchiaino di paprica
½ cucchiaino di coriandolo
½ cucchiaino di origano

Panna acida piccante

½ tazza di panna acida
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di condimento per taco
1 cucchiaio di peperoncino tailandese in polvere

Insalata di cavolo con avocado

2 tazze di cavolo rosso tritato
½ tazza di radicchio tagliuzzato
½ cipolla rossa affettata
1 carota tagliata alla julienne
½ tazza di maionese
1 avocado maturo
2 cucchiaini di aceto di mele
2 cucchiaini di senape
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di olio d’oliva

Pastella di birra

1 tazza di farina
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di aglio in polvere
½ cucchiaino di lievito in polvere
1 tazza di birra

 

PREPARAZIONE

1. Affettate i filetti di tonno creando delle lunghe e sottili strisce di pesce. Dopodichè, in una ciotola di medie dimensioni, versate una tazza e mezza di birra, il succo di uno spicchio di lime e un cucchiaio di condimento per tacos. Ora aggiungete il tonno al condimento a base di birra e mettete tutto in frigorifero per i prossimi 30 minuti, mentre vi accingete a preparare il resto.

2. In una piccola ciotola unite la panna acida, il sale, il condimento per tacos ed il peperoncino tailandese. Quindi frullate il tutto.

3. Per l’insalata di cavolo, unite il cavolo tagliuzzato, il radicchio, la carota e la cipolla in una ciotola. A parte, in un’altra ciotola, schiacciate bene l’avocado fino a lisciarlo. Frullatelo insieme a maionese, aceto, senape, zucchero ed olio d’oliva. Aggiustate di sale e pepe e mescolate con l’insalata di cavolo fino a che il tutto si sarà distribuito uniformemente. Mettete in frigorifero fino al momento di servire.

4. Versate l’olio in una pentola antiaderente e sistematela a fuoco medio sopra il fornello laterale del vostro barbecue. Nel frattempo riscaldate la griglia a fuoco molto basso, giusto quanto basta per mantenere al caldo il tonno precedentemente messo da parte.

5. Per fare la pastella di birra, mescolate insieme la farina, il sale, lo zucchero, l’aglio in polvere e il lievito. Versate una tazza di birra, mescolando fino ad amalgamare bene il tutto ma senza esagerare.

6. Rimuovete il tonno dalla marinata, scartando quest’ultima. Portate il pesce e la pastella all’esterno, insieme ad un vassoio di tovaglioli di carta.

7. Immergete il tonno nella pastella, rigirandolo. Friggete ciascun filetto uno per volta, per circa 2 minuti per lato. Rimuovete e riponete nel vassoio di tovaglioli di carta assorbente.

8. Prima di servire create un letto d’insalata di cavolo e avocado e quindi adagiate i filetti caldi. Aggiungete i cubetti di fomaggio, una generosa porzione di crema di panna, una manciata di coriandolo e infine una spruzzatina di lime.

Finalmente è tutto pronto. E grazie al vostro barbecue finalmente un metodo semplice ed efficace per friggere senza ungere l’intera cucina. Niente male è? Dovete assolutamente provarli per capire.

Buona grigliata!