,

Capesante e gamberi con salsa al peperoncino

Capesante e gamberi con salsa al peperoncino

La bella stagione è alle porte! Si organizzano spesso picnic e pranzi all’aperto e si cerca sempre di preparare cibi freschi e gustosi che rallegrano la giornata. Quale miglior occasione se non quella di grigliare capesantegamberoni?!

Ricchi di proteine e poveri di grassi, serviti come antipasto o secondo piatto, capesante e gamberoni si prestano ad una ricetta sfiziosa che si può poi abbinare a dei contorni di verdure ed insalate miste.

Ingredienti: per 4 persone
Tempo di preparazione e cottura: 30 minuti circa (oltre al riscaldamento del barbecue)
Difficoltà: facile

INGREDIENTI

12 capesante sgusciate
100 g di mix di erbe aromatiche
50 g di burro
2 cucchiai di salsa al peperoncino
Olio extra vergine d’oliva
Aglio tritato
Sale
Pepe
Prezzemolo tritato

PREPARAZIONE

1. Come primo procedimento, preparate il condimento. In un recipiente capiente versate olio, aglio tritato, sale, pepe e il mix di erbe aromatiche. Mescolate per bene e versate il composto della marinata in due terrine distinte.

2. Pulite accuratamente le capesante. Dopo averle staccate dalle conchiglie ed aver eliminato il sacchetto di sabbia, sciacquatele sotto l’acqua corrente. Asciugatele quindi con carta assorbente.

3. Pulite accuratamente i gamberi. Lavateli delicatamente sotto acqua fredda corrente. Staccate quindi  le teste, le code e le corazze e procedete con un secondo lavaggio. Asciugateli con carta assorbente.

4. Sciogliete il burro in una padella, lasciatelo leggermente intiepidire e mescolatelo sia con le capesante che con i gamberi. Immergeteli ora, separandoli, nelle due marinate, avendo cura di far riposare le capesante per dieci minuti circa e i gamberi per almeno quindici minuti.

5. Preriscaldate la piastra del vostro barbecue, portando i bruciatori alla massima potenza, e datele una spennellata di olio d’oliva. Una volta calda, scottate sulla piastra capesante e gamberi per circa 5 minuti, avendo cura di girarli spesso per farli dorare uniformemente.

6. Durante la scottatura, personalizzate il vostro piatto con un tocco di sale e pepe secondo i vostri gusti.

7. Stendete, su un vassoio, un letto di salsa al peperoncino e, una volta pronti, adagiateci sopra capesante e gamberi. Spolverate con del prezzemolo tritato.

8. Come ultimo tocco, potete curare la presentazione del vostro antipasto contornando il tutto con spicchi di limone, foglie di lattuga, fili d’erba cipollina e fettine di pane appena tostato.

Non resta che augurarvi buon appetito…