,

Cavolfiore al Barbecue


Cavolfiore al Barbecue

Un contorno facile da preparare, un ortaggio tipico della stagione fredda, ma cucinato in modo da assaggiarlo in una versione leggermente diversa dal solito. Accendi il Barbecue e inizia a cucinare il cavolfiore! Continuando la nostra carrellata dei prodotti di stagione, tra gli ortaggi troviamo senz’altro il cavolfiore.
Dalle note proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, anticancro, antiossidanti, i cavolfiori, come anche i cavoli e i broccoli, sono ricchi di fosforo, calcio, potassio, ferro, vitamina C ecc.
Ha poche calorie e per questo è molto indicato sia nelle diete che nell’alimentazione delle persone diabetiche, poiché regola il livello di insulina.
Un vero concentrato di salute che non dobbiamo far mancare sulla nostra tavola invernale.
E’ una verdura che si deperisce facilmente, attenzione quindi quando lo si acquista di verificarne con attenzione la freschezza, controllando lo stato delle foglie e delle cimette.
Il cavolfiore, oltre ad essere un contorno saziante e semplice da preparare, si presta a moltissime preparazioni, quali minestroni, vellutate, polpette, pasta gratinata, giardiniera sott’aceto, insalate…

cavolfiore al barbecue

Un difetto naturalmente ce l’ha ed è, senz’altro, quello di creare un cattivo odore in casa quando lo prepariamo tradizionalmente. Perché allora non provi a cuocerlo all’aperto, unendo così la passione per il Barbecue con la voglia di provare a gustare il cavolfiore in maniera diversa?

Dosi per: 4-6 persone
Tempi di cottura: 60 minuti
Difficoltà: facile

INGREDIENTI:
1 cavolfiore
Olio extra vergine di oliva, meglio se fruttato
Chips di noci pecan (facoltative)
Sale q.b.

PREPARAZIONE:

  1. Prepara il tuo Barbecue predisponendo le braci solo su metà griglia. Tieni il coperchio chiuso per raggiungere una temperatura di 100-110 gradi.
  2. Lava e asciuga il cavolfiore, versaci sopra l’olio, massaggiandolo bene affinché entri anche all’interno delle cimette. Se ti piace, puoi aggiungere del peperoncino o del curry.cavolfiore al barbecue
  3. Con un pezzo di carta alluminio, avvolgi l’ortaggio per salvaguardare la parte bassa di esso.
  4. Appoggia il cavolfiore sul Barbecue, nella parte in cui non ci sono le braci, adagia anche le chips di noci pecan e cuoci per circa un’ora o comunque controllando quando diventa tenero.
  5. Puoi metterlo al centro della tua tavola in modo che i tuoi ospiti si servano direttamente dal piatto da portata.