,

Torta con frutta di stagione

Torta con frutta di stagione

L’estate è dietro l’angolo! E cosa c’è di meglio se non approfittare dei frutti di stagione e dei vostri barbecue per sfornare dessert gustosi e salutari?!

Avete mai provato a grigliare della frutta al barbecue? Il risultato vi sorprenderà. Cuocere la frutta in questo modo vi permette di esaltarne gusto e dolcezza e di donarle quella consistenza caramellata a cui grandi e piccini non sanno proprio resistere.

Ingredienti: per 6 persone
Tempo di cottura: 15 minuti (oltre al riscaldamento del barbecue)
Difficoltà: super facile

INGREDIENTI

250 ml di panna
30 ml di zucchero di canna
1 cucchiaino di vaniglia
1/2 ananas
4 pesche
150 gr di mirtilli, lamponi e more
Base di pan di spagna già pronta
Un pizzico di pepe nero macinato

PREPARAZIONE

1. Versate la panna, un cucchiaino di zucchero di canna e la vaniglia in una ciotola capiente. Aiutandovi con un miscelatore elettrico, mescolate tutti gli ingredienti fino a far scomparire tutti i grumi. Riponete il tutto in frigorifero fino al momento di servire.

2. Pulite l’ananas e tagliatela a rondelle di spessore medio.

3. Sbucciate le pesche e tagliatele a metà rimuovendo il nocciolo.

4. Mettete mirtilli, lamponi e more su un foglio di carta stagnola; date loro una spolverata di zucchero di canna e, se volete, anche di un pizzico di pepe. Ora avvolgete la carta su se stessa.

5. Spennellate un po’ d’olio d’oliva sulla griglia di cottura del vostro barbecue e preriscaldatelo a fuoco medio.

6. Quando il barbecue sarà preriscaldato e pronto per la cottura, appoggiate sulla griglia la frutta tagliata a fette ed accanto la carta stagnola nella quale sono avvolti i frutti di bosco.

7. Mantenendo il coperchio del barbecue aperto, il tutto per circa 10 minuti, girate di tanto in tanto le fette di frutta fino a quando non vedrete comparire su di esse le classiche righe da cottura alla griglia. Una volta pronte, toglietele dalla griglia unitamente al cartoccio dei frutti di bosco.

8. Spennellate ancora una volta la griglia di cottura con dell’olio d’oliva e appoggiateci sopra la base di pan di spagna per circa 2 minuti per lato. Quindi mettetela su un piatto.

9. Una volta che la frutta si sarà raffreddata, tagliate le pesche e l’ananas in pezzi piccoli, aprite la stagnola facendo attenzione al vapore e riempite la base della torta con tutti i vostri preparati. Aiutatevi magari con un cucchiaino per raccogliere tutti i succhi della stagnola e cospargerli sulla torta e sulla frutta stessa.

10. Tagliate la torta a fette, servite con un ciuffo di panna montata e gustatevi il vostro dessert preparato al barbecue!